Amare se stessi con una poesia

Amare se stessi con una poesia - uym

Amare se stessi è uno degli aspetti più importanti.

Non ci sono dubbi in merito.

Il motivo è da ricondurre al fatto che se viene meno quest’aspetto tutto il resto perde di significato.

La vita stessa perde di significato.

Perché, per quanto appaia abbastanza chiaro a tutti noi il concetto di “Amare se stessi”, poi, nella pratica, abbiamo difficoltà a renderlo applicabile, tangibile.

Com’è possibile Amare se stessi?

Cosa vuol dire esattamente amarsi?

Prova velocemente a rispondere a questa domanda.

Non è né semplice né facile trovare risposta.

Amare se stessi è un qualcosa che troppo spesso rimane relegato nella nostra mente, da qualche parte, come un’idea vaga.

Niente di più.

È lì, parcheggiato in qualche angolo della nostra mente, e ogni tanto ci ricordiamo della sua esistenza.

Abbiamo, come si usa dire, idee poche e assai confuse.

Amare se stessi?

Cosa dovrei fare per metterlo in pratica?

Amare se stessi è uno degli aspetti per nulla marginali della nostra vita.

 

Amare se stessi con una poesia

C’è una poesia che tocca numerosi aspetti che ruotano attorno al concetto di Amare se stessi.

Leggila con attenzione e soffermarti ad ogni verso in quanto ognuno è deputato a ricordarci il significato di questo profondo concetto.

Troverai numerosi aspetti legati all’essere se stessi, allo stare bene con se stessi e al prendersi cura di sé.

Perché è fondamentale amare se stessi per amare gli altri.

Ecco l’importante contenuto di questa poesia.

Amare se stessi con una poesia - i 9 principi - uym

Amare se stessi con una poesia – i 9 principi – uym

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono reso conto che la sofferenza e il dolore emotivo
servivano a ricordarmi che stavo vivendo in contrasto con i miei valori.
Oggi so che questo si chiama

autenticità.

 

Se vivi in contrasto con i tuoi valori proverai sempre sofferenza e dolore Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho capito
quanto fosse offensivo cercare d’imporre a qualcun altro i miei desideri,
pur sapendo che i tempi non erano maturi e la persona non era pronta,
anche se quella persona ero io.
Oggi so che questo si chiama

rispetto per se stessi.

 

Non imporre agli altri i tuoi desideri... anche se questa persona sei tu. Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho smesso
di desiderare una vita differente e mi sono accorto che le sfide che stavo affrontando erano un invito a migliorare.
Oggi so che questo si chiama

maturità.

 

Sono grato a tutti coloro che mi hanno detto NO. È grazie a loro se sono quel che sono. (Albert Einstein)… Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho capito di trovarmi sempre
ed in ogni occasione al posto giusto e nel momento giusto e che tutto quello
che succedeva aveva una spiegazione ben precisa.
Da allora ho imparato ad essere sereno.
Oggi so che questo si chiama

fiducia in se stessi.

 

Qualunque cosa accadrà la gestirò nel migliore dei modi. Ho fiducia in me stesso. Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
ho smesso di privarmi del mio tempo libero
e di concepire progetti grandiosi per il futuro.
Oggi faccio solo ciò che mi procura gioia e divertimento,
ciò che amo e che mi fa ridere, a modo mio e con i miei ritmi.
Oggi so che questo si chiama

semplicità.

 

Inseguiamo le frivolezze dell'urgenza confondendole per importanti. Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, mi sono liberato di tutto ciò
che metteva a rischio il mio benessere: cibi, persone, cose, situazioni e da tutto ciò
che mi tirava verso il basso allontanandomi da me stesso,
all’inizio lo chiamavo “sano egoismo”, ma oggi so che questo è

amor proprio.

 

Ho smesso di farmi tirare verso il basso. Io e solo io sono il capitano della mia anima. Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
ho smesso di voler avere sempre ragione.
E cosi ho commesso meno errori.
Oggi mi sono reso conto che questo si chiama

umiltà.

 

Il sapere e la ragione parlano; l'ignoranza e il torto urlano. (Arturo Graf) Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono rifiutato di vivere nel passato
e di preoccuparmi del mio futuro.
Ora vivo di più nel momento presente, l’unico attimo in cui tutto ha un luogo.
Oggi so che questo si chiama

benessere.

 

Se non adesso quando? Ora è il momento di decidere per cominciare a Vivere il Presente. (Marco Cammilli) Click to Tweet

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono reso conto che il mio pensiero può
rendermi miserabile e malato.
Ma quando ho imparato a farlo dialogare con il mio cuore,
l’intelletto è diventato il mio migliore alleato.
Oggi so che questa si chiama

saggezza.

 

Pensa. Credi. Sogna ed Osa. (Walt Disney) Click to Tweet

 

Non dobbiamo continuare a temere i contrasti,
i conflitti e i problemi con noi stessi e con gli altri
perché perfino le stelle, a volte, si scontrano tra loro dando origine
a nuovi mondi.
Oggi so che questa si chiama Vita!

 

 

Amare se stessi è una poesia è di Kim McMillen il cui titolo in orginale è “When I Loved Myself Enough”.

Come a volte succede però l’attribuzione della poesia è sbagliata.

Viene spesso erroneamente attribuita a Charlie Chaplin.

 

Amare se stessi e le 9 condizioni

Ti riporto di seguito le 9 condizioni sui quali ruota la poesia di Kim McMillen.

Si tratta dei 9 punti che danno senso al concetto di Amare se stessi.

Avevi mai riflettuto su questi aspetti?

Quanto e quali sono presenti nella tua vita?

Prenditi qualche minuto e riflettici sopra.

 

Amare se stessi significa:

  1. Autenticità
  2. Rispetto per se stessi.
  3. Maturità.
  4. Fiducia in se stessi.
  5. Semplicità
  6. Amor proprio.
  7. Umiltà.
  8. Benessere.
  9. Saggezza.

 

Per concludere sulla poesia Amare se stessi

Ognuno di questi punti riveste un ruolo davvero importante nelle nostre vite e di conseguenza nelle persone che ci stanno accanto.

Vorrei che ognuno trovasse qualche minuto per soffermarsi su questi punti.

Lo so, siamo sovraccarichi di impegni, di urgenze ma se troviamo il tempo per tutto questo forse, se vogliamo, possiamo trovarne anche per noi stessi.

Se lo vogliamo.

 

 

Firma Marco Little UYM

Articolo su Amare se stessi – Immagini pubblico dominio

Matita - UYM

📩

VOGLIO ISCRIVERMI ALLA NEWSLETTER E

SCARICARE GRATUITAMENTE

📘

LA MIA COPIA 

22 PASSI VERSO LA FELICITÀ

22-passi-thumb-UYM3

The following two tabs change content below.
Ciao, mi chiamo Marco Cammilli e sono l'autore di UpgradeYourMind. Voglio condividere con te i miei studi e le mie esperienze nell'ambito della crescita personale. Scopri le strategie pratiche e immediate per migliorare la qualità della vita. Buona navigazione. Marco.

Ultimi post di Marco Cammilli (vedi tutti)

Lascia un commento tramite il tuo profilo Facebook

8 commenti
  1. Bosé
    Bosé dice:

    Ciao Marco,
    Grazie per i tuoi articoli che come sempre fanno solo bene al’anima!
    Ho cercato di scegliere fra tutte 9 condizioni quale fosse più importante….scoprendo che era impossibile.
    Sono tutte fondamentale e bisogna arrivare a conquistarne ognuno.
    Grazie mille!

    Rispondi
    • Marco Cammilli
      Marco Cammilli dice:

      Ho voluto anch’io fare una sorta di lista di questi 9 punti. Volevo metterli in ordine dal più importante al meno. Non ce l’ho fatta sai?

      E’ più importante l'”Autenticità” oppure il “Rispetto per se stessi”?

      E’ più apprezzabile l'”Umiltà” o la “Semplicità”.

      Dopo un po’ ho desistito. Sono convinto anch’io che sono 9 punti in egual modo importanti.
      Grazie per il tuo commento e continua a seguirmi Bosé!

      Rispondi
  2. Wisteria
    Wisteria dice:

    Bellissimo articolo e bella poesia da cui prendere spunto. Mi piacerebbe approfondire ognuno dei 9 punti presenti.
    Chiedo troppo vero? 🙂
    Un abbraccio e grazie!

    Rispondi
    • Marco Cammilli
      Marco Cammilli dice:

      Ciao Gianluca ti ringrazio sinceramente. Mi fa davvero piacere ricevere un riscontro positivo come il tuo. E’ davvero stimolante sapere che quello che faccio è apprezzato.
      Un carissimo saluto!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *