4 bellissimi monologhi su cui riflettere - uym

4 bellissimi monologhi su cui riflettere, 4 discorsi che trattano in maniera molto chiara e concreta significativi argomenti quali l’amore, la paura e la felicità.

Per parlare di questi argomenti ho scelto i discorsi di Simon Sinek, Steve Jobs, Will Smith e Roberto Benigni.

Questi monologhi ci toccano dentro, commuovono, emozionano, forniscono nuovi punti di vista e un forte impulso a riflettere, cambiare e agire.

 

 

4 bellissimi monologhi su cui riflettere

Questi 4 discorsi importanti trattano argomenti quali i Millenials, la capacità di “unire i puntini”, la paura che immobilizza e ci fa stare male, l’amore, la felicità e molto altro.

Prenditi qualche minuto di tempo per guardare questi video motivazionali, sono minuti ben spesi.

 

I Millenials

Cosa significa questa termine?

Il termine Millenials fa riferimento alla generazione di persone nate tra il 1980 e il 2000.

Quando si parla di Millenials viene spesso utilizzato anche il termine di Generazione Y.

Questo perché si posizionano tra la Generazione X che va dagli anni 60 agli 80 e la Generazione Z che riguarda tutti coloro nati dopo gli anni 2000.

Quello che subito emerge è che i Millenials sono la prima generazione della storia con una forte dimestichezza con il mondo digitale.

Sinek è un autore britannico-americano, speaker motivazionale e consulente di marketing.

Voglio farti vedere l’intervento di Sinek riguardante i Millennials perché getta una luce straordinaria su ciò che sta succedendo.

 

Ci aiuterà a capire cosa pensano i Millenials, quali sono i loro sogni, le loro aspettative, le loro difficoltà e il rapporto con la tecnologia dalla quale tendono sempre più a dipendere… con tutto quello che ne consegue.

Simon Sinek affronterà 4 argomenti cardine:

  • genitori
  • tecnologia
  • impazienza
  • ambiente

… e felicità.

Simon Sinek riesce ad affrontare questi argomenti con incredibile semplicità e chiarezza.

Ti consiglio vivamente di vedere il filmato, indipendentemente dall’età che hai, perché il contenuto è decisamente utile quale che sia la tua generazione di appartenenza.

 

Nella migliore delle ipotesi avremo una popolazione intera che crescerà e vivrà la propria vita senza mai trovare la vera felicità. (Simone Sinek) Click to Tweet

 

Simon Sinek e la Generazione dei Millenials

 

 

 

 

La paura

L’attore Willy Smith ci parla di uno stato d’animo che tutti abbiamo sperimentato più volte: la paura.

È uno stato d’animo che ci fa stare male, procura ansia e stress.

Spesso ci blocca e ci fa fare persino marcia indietro.

L’attore ci parla della paura, di quando si lanciò per la prima volta con il paracadute.

 

Il punto di maggior pericolo è il punto di minor paura. (Willy Smith) Click to Tweet

 

Willy Smith e la paura

 

 

 

 

Unire i puntini

Voglio farti vedere un famoso discorso, quello tenuto dal fondatore della Apple ai neolaureati di Stanford.

Steve Jobs affronta importanti argomenti attraverso 3 storie personali:

  • unire i puntini
  • il suo licenziamento dalla Apple
  • la morte

 

Qualche volta la vita ci colpisce come un mattone in testa. Non perdete la fede, però. (Steve Jobs) Click to Tweet

 

Discorso di Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

 

 

 

Amore e Morte

“Il problema fondamentale dell’umanità, da 2000 anni, è rimasto lo stesso: amarsi.”

Con queste parole inizia il toccante monologo di Roberto Benigni sull’amore e sulla morte.

È un bellissimo discorso, coinvolgente, che tocca nel profondo, che sa emozionare e commuovere.

“La felicità è stata data a tutti in dono, in dote quando siamo nati. Era un regalo così bello che l’abbiamo nascosto e molti di noi lo hanno nascosto così bene che non si ricordano dove l’hanno messo… ma ce l’abbiamo, ce l’avete! Guardate in tutti i ripostigli, negli scaffali, negli scomparti della vostra anima. Buttate tutto all’aria.”

 

Non dobbiamo avere paura di morire ma di non cominciare mai a vivere davvero. (Roberto Benigni) Click to Tweet

 

 

Per concludere

Sono certo che questi 4 monologhi hanno saputo emozionarti e ti hanno portato a riflettere in maniera importante su numerosi argomenti strettamente legati al nostro benessere e alla nostra felicità.

Fammi sapere il tuo punto di vista in merito agli argomenti trattati.

 

 

Firma Marco Little UYM

Articolo 4 bellissimi monologhi su cui riflettere – Immagini di pubblico dominio tratte da Pixabay

Matita - UYM

📙

VOGLIO ISCRIVERMI ALLA NEWSLETTER E

SCARICARE GRATUITAMENTE

📙

LA MIA COPIA 

22 PASSI VERSO LA FELICITÀ

22-passi-thumb-UYM3

The following two tabs change content below.
Ciao, mi chiamo Marco Cammilli e sono l'autore di UpgradeYourMind. Voglio condividere con te i miei studi e le mie esperienze nell'ambito della crescita personale. Scopri le strategie pratiche e immediate per migliorare la qualità della vita. Buona navigazione. Marco.

Ultimi post di Marco Cammilli (vedi tutti)

Lascia un commento tramite il tuo profilo Facebook

2 commenti
  1. Fabio
    Fabio dice:

    Ciao Marco
    Tutti molto belli e fanno riflettere.
    Mi sa che siamo anche vicini, io lavoro in piazza Pietro Leopoldo Firenze
    Grazie e Buona giornata

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.