3 Ted Talks per migliorare la qualità della vita, 3 Ted Talks per riflettere su argomenti con i quali abbiamo a che fare ogni singolo giorno, ogni momento.

Vedremo insieme l’intervento di Isaac Lidsky sulla realtà che ci circonda e di come la nostra interpretazione influisca su quello che proviamo e di come quest’aspetto cambi letteralmente quello che vediamo.

Nel secondo Ted Talk avremo il piacere di ascoltare l’intervento di Mihaly Czikszentmihalyi in merito a una domanda decisamente difficile e profonda.

Ti sei mai chiesto cosa renda la vita degna di essere vissuta?

Quali risposte, se le hai trovate, ti sei dato?

Nell’ultimo Ted affronteremo invece le due sfaccettature che ognuno di noi ha: il lato buono e quello cattivo.

Philip Zimbardo ci parlerà di quella linea che separa il bene dal male, quel confine che molte persone pensano sia fisso, dove da una parte si trovano i buoni e dall’altra i cattivi.

Ma questa linea è davvero fissa?

Assolutamente no, questo confine è decisamente labile e si può spostare… persino attraversare.

 

 

3 Ted Talks per migliorare la qualità della vita

 

Che realtà vi state creando?

Isaac Lidsky - Che realtà vi state creando - uym

Isaac Lidsky – Che realtà vi state creando – uym

Decisamente interessante l’intervento di Isaac Lidsky in merito alla realtà.

Ti sei mai chiesto se quello che percepisci corrisponda effettivamente alla realtà oggettiva che ti circonda?

Percepisci effettivamente ciò che è la realtà oppure è qualcosa che ti crei nella mente?

Isaac Lidsky ha imparato la lezione direttamente, quando la vita ha deciso di fargli sgambetto…

In questo intervento personale, introspettivo, ci sfida a mettere da parte le scuse, le supposizioni, le paure e accettare la fantastica responsabilità di essere gli unici creatori della nostra realtà.

Quello che vediamo infatti non è la verità universale e non è una realtà obiettiva.

Quello che vediamo è una realtà unica, personale magistralmente costruita dal nostro cervello.

E perché mai ci deve interessare quest’aspetto?

Perché ciò che vediamo influisce su ciò che proviamo e ciò che proviamo può cambiare letteralmente quello che vediamo.

 

“Quello che vedete è una complessa costruzione mentale di vostra produzione, ma la sperimentate passivamente come diretta rappresentazione del mondo intorno a voi. Create la vostra realtà e ci crederete. Ho creduto nella mia finché non si è spezzata” (Isaac Lidsky)

 

 

Diventare cieco mi ha insegnato a vivere con gli occhi ben aperti. (Isaac Lidsky) Click to Tweet

 

 

 

Cosa rende la vita degna di essere vissuta?

Mihaly Csikszentmihaly - Cosa rende la vita degna di essere vissuta - uym

Mihaly Csikszentmihaly – Cosa rende la vita degna di essere vissuta – uym

Mihaly Czikszentmihalyi è cresciuto in Europa e la Seconda Guerra mondiale lo sorprese durante la sua adolescenza.

Mihaly rimase incuriosito da come alcune persone che conosceva fossero in grado di resistere alle tragedie che la guerra aveva portato.

Rimase affascinato da come alcuni fossero addirittura in grado di condurre una vita normale, appagante, soddisfacente e felice, dopo che il loro lavoro, la loro casa, la loro sicurezza erano stati distrutti.

Come poteva accadere questo?

Iniziò così quel suo interesse allo studio di quali fattori contribuissero a creare i presupposti per una vita degna di essere vissuta.

 

“Il compito di ognuno di noi è imparare a godersi la vita di tutti i giorni senza ridurre le possibilità che gli altri hanno di godere della loro.” (Mihaly Czikszentmihalyi)

 

 

 

Una vita gioiosa è una creazione individuale che non può essere copiata da una ricetta. (Mihaly Csikszentmihalyi) Click to Tweet

 

 

 

 

Persone normali che diventano mostri o… eroi.

Philip Zimbardo - Persone normali che diventano mostri o eroi - uym

Philip Zimbardo – Persone normali che diventano mostri o eroi – uym

Filosofi, drammaturghi e teologi hanno affrontato per secoli questa domanda: “Cosa rende le persone cattive?”

Da piccolo Philip Zimbardo si chiedeva esattamente la stessa cosa.

Mentre era un bambino che cresceva nel South Bronx, ghetto cittadino di New York, era accerchiato dal male, come tutti i bambini che crescevano in quella zona della città.

Aveva amici che erano veramente buoni ma che vissero poi la trasformazione da Dr. Jekyll e Mr. Hyde.

Cominciarono con la droga, finirono per essere coinvolti in altri guai  ed avere come destinazione finale il carcere.

Alcuni furono uccisi, alcuni anche senza l’aiuto della droga.

Esiste una linea tra bene e male, quella che molte persone pensano sia fissa e invalicabile.

Da una parte i buoni e dall’altra i cattivi.

Ma questa linea non è fissa, si può spostare… persino attraversare.

 

“Il confine tra il bene e il male è permeabile e chiunque può essere indotto ad attraversarlo quando si trova sotto pressione dagli eventi e dalle circostanze.” (Philip Zimbardo)

 

 

If you put good apples into a bad situation, you’ll get bad apples. (Philip Zimbardo) Click to Tweet

 

 

Per concludere

Ti consiglio di guardare (e riguardare) e ascoltare questi Ted Talks cercando di fare tesoro delle preziose riflessioni che avrai modo di fare sulla vita.

Sono convinto che TED.com sia uno strumento incredibilmente potente.

Fanne buon uso!

Se hai qualche altro filmato TED da consigliare a me e agli altri lettori di UYM riportalo nei commenti.

 

Firma Marco Little UYM

Articolo 3 Ted Talks per migliorare la qualità della vita – Immagini tratte da Pixabay

Matita - UYM

📩

VOGLIO ISCRIVERMI ALLA NEWSLETTER E

SCARICARE GRATUITAMENTE

📘

IL TUO LIBRO 

22 PASSI VERSO LA FELICITÀ

22 passi thumb 8

The following two tabs change content below.
Ciao, mi chiamo Marco Cammilli e sono l'autore di UpgradeYourMind. Voglio condividere con te i miei studi e le mie esperienze nell'ambito della crescita personale. Scopri le strategie pratiche e immediate per migliorare la qualità della vita. Buona navigazione. Marco.

Lascia un commento tramite il tuo profilo Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.