Diario della Gratitudine - Assunta Corbo - uym

La Gratitudine è un argomento molto importante ma, ahimè, si tende a parlarne poco e di sfuggita.

La Gratitudine ricopre un ruolo ben preciso nella nostra vita ed influenza in maniera significativa il nostro benessere e la nostra felicità.

Per questi motivi ho chiesto ad Assunta Corbo, numero uno in questo campo, di scrivere un articolo ad hoc per tutti i lettori di UpgradeYourMind.

Se ancora non conosci Assunta ti invito a correre ai ripari perché quello che ci racconterà in merito alla Gratitudine è decisamente importante.

 

Assunta Corbo - Diario della Gratitudine - uym

Assunta Corbo – Diario della Gratitudine – uym

Il Diario della Gratitudine di Assunta Corbo

La nostra vita è più bella di quel che pensiamo.

Sono arrivata a questa conclusione dopo anni in cui ho praticato io stessa l’abitudine alla lamentela, al pensiero negativo, al dubbio e alla procrastinazione.

Potremmo incontrare migliaia di persone pronte a dirci che la nostra vita è bella, che abbiamo molte fortune e che possiamo sorridere ma se non siamo noi a consapevolizzare questa nostra condizione non ne saremo mai convinti abbastanza.

Abbiamo bisogno di recuperare fiducia nella vita.

Ecco quale credo sia la chiave della nostra felicità personale e del nostro successo, inteso nel suo significato più ampio.

Se non riusciamo a cogliere gli aspetti positivi della nostra quotidianità difficilmente riusciremo a sorridere e a realizzare nuovi straordinari progetti.

Le persone che incontro durante i miei eventi mi chiedono spesso come ritrovare la propria autostima.

Pare ci sia il grande bisogno di ritornare a rendersi conto di valere qualcosa.

Trovo sia incredibile pensare a quanto la società abbia impoverito la nostra autostima.

Ci raccontano di successi che sembrano lontani da noi, ci spingono a credere che abbiamo bisogno sempre di qualcosa in più.

Non è cosi. Abbiamo tutto quello che ci occorre per sentirci felici e per sorridere ogni singolo attimo della nostra vita: siamo qui.

Abbiamo la vita stessa nelle nostre mani.

 

La Gratitudine ti dona consapevolezza del passato, serenità nel presente e fiducia nel futuro. (Assunta Corbo) Click to Tweet

 

Il diario della gratitudine è stato per me una scoperta entusiasmante e trasformante.

È entrato nella mia vita in un momento di grande confusione e difficoltà.

Mi ha presa per mano e mi ha accompagnata a osservare ogni piccolo angolo della mia realtà.

Mi sono fidata di lui, ho cominciato a renderlo attivo con i miei pensieri di gratitudine, l’ho letto e riletto, ne ho fatto un’abitudine.

Dopo qualche mese mi sono resa conto che nulla era ancora cambiato di fatto nelle mie giornate ma, cosa importante, ero cambiata io.

Tutto ciò che prima mi appesantiva le spalle e la testa ora era diventato motivo di gratitudine.

Per la prima volta nella mia vita stavo guardando ai successi ottenuti in ogni ambito della mia esistenza, a quanto avevo imparato dalle difficoltà.

Per la prima volta mi guardavo allo specchio con sincerità.

Non ho più potuto fare a meno del diario.

Ogni sera – da sei anni – dedico a questa abitudine del tempo prezioso che mi aiuta a vivere le mie giornate con la giusta prospettiva.

Le difficoltà e le sfide non si annullano, certo che no, ma il mio modo di guardarle e viverle è totalmente cambiato.

Diario dell Gratitudine - Assunta Corbo - Il proprio Diario - uym

Diario dell Gratitudine – Assunta Corbo – Il proprio Diario – uym

Questo è il motivo per cui spingo cosi tanto l’abitudine al diario della gratitudine.

Il suo è un valore potente, straordinario e unico.

La sua semplicità è la sua vera forza.

Perché quello che dimentichiamo, spesso, è che nei gesti più semplici esiste la chiave per stare bene.

Il motivo per cui questo ci sfugge è che ci siamo abituati alle cose complicate.

Ma la felicità è davvero semplice da raggiungere.

Di fatto è già qui, fa già parte della nostra esistenza.

Quello che dobbiamo impegnarci a fare è: riconoscerla.

E il diario della gratitudine ci può aiutare in questo.

 

La Felicità non si cerca. La Felicità si riconosce. (Assunta Corbo) Click to Tweet

 

Il mio invito è molto semplice: scegliete il momento migliore della vostra giornata per dedicarvi 10 minuti, eliminate ogni distrazione, educate gli altri comunicando loro che quello è il vostro momento, fate 3 respiri profondi e iniziate a scrivere cosa vi rende grati nella vostra vita.

Scrivete delle persone che incontrate, della vostra forza mostrata in una situazione, di ciò che avete imparato, degli strumenti che avete a disposizione.

Scrivete. Scrivete. Scrivete.

E di tanto in tanto andate a rileggere le pagine dei giorni precedenti: è lì che trovate la vostra forza.

La vostra gratitudine.

Assunta Corbo

 

Per concludere

Un sentito ringraziamento ad Assunta Corbo che in maniera semplice e concreta ci ha fornito un ottimo strumento per sfruttare al meglio il potere della gratitudine.

Lo scopo è sempre il medesimo: migliorare la qualità della nostra vita.

Il mio consiglio è di proseguire in quest’affascinante percorso sulla gratitudine e per farlo puoi sfruttare la nuova edizione del percorso online di Assunta Corbo: “21 Giorni di Diario della Gratitudine”

 

Ti auguro il Meglio!

Firma Marco Little UYM

Articolo Il Diario della Gratitudine – Assunta Corbo

Matita - UYM

📩

VOGLIO ISCRIVERMI ALLA NEWSLETTER E

SCARICARE GRATUITAMENTE

📘

LA MIA COPIA 

22 PASSI VERSO LA FELICITÀ

22-passi-thumb-UYM3

The following two tabs change content below.
Ciao, mi chiamo Marco Cammilli e sono l'autore di UpgradeYourMind. Voglio condividere con te i miei studi e le mie esperienze nell'ambito della crescita personale. Scopri le strategie pratiche e immediate per migliorare la qualità della vita. Buona navigazione. Marco.

Lascia un commento tramite il tuo profilo Facebook

6 commenti
  1. Gianluca
    Gianluca dice:

    Articolo apprezzatissimo. Spero che sia letto e riletto anche da molte persone che conosco: si lamentano di tutto e si soffermano solo e soltanto sulle cose negative.

    Rispondi
    • Marco Cammilli
      Marco Cammilli dice:

      Caro Gianluca, come ho scritto in apertura dell’articolo sono convinto che si parli davvero troppo poco della Gratitudine e della sua “magia”.
      Viviamo in una società in cui abbiamo un profondo bisogno di parlarne e rifletterci sopra.
      Ecco allora che il modo migliore per promuovere la Gratitudine è quello di condividere l’articolo di Assunta.
      E come dici tu: leggiamolo e rileggiamolo.
      Grazie del commento Gianluca.
      Ti auguro il meglio!
      A presto.

      Rispondi
    • ASSUNTA CORBO
      ASSUNTA CORBO dice:

      Grazie Gianluca per le tue parole. La gratitudine, quando la si incontra, diventa irresistibile al cuore di chi vuole il meglio per sé e per gli altri 😉

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.