Cos’e` il cambiamento e come attuarlo

Rimandare a domani un domani che non arriverà mai - uym

Rimandare a domani… un domani che non arriverà mai

Rimandare a domani è una scelta fin troppo spesso attuata, un modo di non affrontare i problemi, con l'aggravante che con il passare del tempo si trasforma in una vera e propria abitudine. Diventiamo così abili a rimandare a domani che riusciamo a trasformare quest'atteggiamento in una vera e propria "forma d'arte".
Le avversità - vetro rotto - uym

Le avversità della vita

Reagire alle avversità della vita. Facile? Affatto. Una separazione, la perdita del lavoro, un forte contrasto con i figli, ecc. Ognuno di noi reagisce in maniera diversa, a volte molto diversa. Ci sono coloro che nonostante un forte trauma riescono a trovare la forza di rialzarsi e andare avanti e altri che invece ne escono a pezzi. Da cosa dipende in alcuni la capacità di resistere e affrontare i periodi più bui della loro vita? E tu come ti comporti quando gli eventi sembrano volerti schiacciare?
La cantante che incanta - uym

La cantante sorda che incanta

Mandy Harvey la cantante che incanta le platee. La gavetta di Mandy Harvey è stata decisamente dura, più dura rispetto a chiunque altro. E non temo smentite. La mia certezza deriva dal fatto che Mandy Harvey è una cantante sorda.
Apatia Non ho voglia di fare niente - uym

Apatia = Non ho voglia di fare niente

Apatia = Non ho voglia di fare niente! L'apatia la possiamo riassumere con una semplice frase: "Non ho voglia di fare niente". Il termina apatia deriva dal greco a-pathos che letteralmente significa privo di emozioni. Si tratta quindi dell'assenza di motivazione, passione e desiderio. A tutti capitano momenti in cui vorremmo staccare la spina, ritrovare uno spazio tutto nostro ma cosa succede se rimaniamo in questo stato troppo a lungo?
Beatrice Vio e il suo secondo tempo - uym

Beatrice Vio e il suo secondo tempo

Beatrice Vio ha sempre avuto la passione per la scherma, un amore sbocciato all'età di 5 anni. È il 19 Novembre 2008. Beatrice, ha 11 anni e come ogni mercoledì si sta allenando a scherma ma quel giorno accusa un fastidioso mal di testa. Forse si tratta d'influenza, la stessa che aveva tenuto a casa per una settimana la sorellina Sole. Ma le cose andarono in maniera molto diversa...
Affrontare il disagio l'aragosta e il suo guscio - uym

Affrontare il disagio: l’aragosta e il suo guscio

Affrontare il disagio? La nostra prima reazione sul come affrontare il disagio è cercare di evitare, per quanto possibile, quegli eventi che potrebbero metterci in difficoltà. Che senso avrebbe infatti ritrovarsi ad affrontare e gestire una situazione di disagio se in qualche modo posso evitarlo? Sembra quindi che tenersi a debita distanza dalle difficoltà e da tutto ciò che ci crea disagio sia il modo migliore per prenderci cura del nostro benessere. E se non fosse proprio così?
Il Cambiamento è un processo inarrestabile. Fattene una ragione - uym

Il Cambiamento è un processo inarrestabile. Fattene una ragione.

Il Cambiamento è un processo inarrestabile. Noi stessi siamo infatti in continuo cambiamento. Nonostante questo costante processo di trasformazione facciamo di tutto per fingere che non esista oppure cerchiamo di soffocarlo. Cercare di frenare tutto questo è invece innaturale, e allora puoi decidere di vivere il cambiamento come qualcosa che attenta alla tua felicità e alla tua vita, puoi vederlo come lo spettro di una catastrofe annunciata oppure come una nuova opportunità, uno strumento per sentirsi di nuovo vivi.
Esiste solo il coraggio di rialzarsi - uym

Esiste solo il coraggio di rialzarsi

Esiste solo il coraggio di rialzarsi, questo ci insegna il libro di Mario Calabresi. Al centro del libro campeggia una domanda, la stessa domanda che tutti noi ci poniamo: che cosa succede nel cuore e nella testa di coloro che cadono e nonostante tutto trovano la forza di rialzarsi? Da dove ricavano la loro forza, dove si nasconde questo loro segreto?
Domani sarà un giorno migliore se lo vorrai - uym

Domani sarà un giorno migliore… se lo vorrai

Domani sarà un giorno migliore. È possibile coricarsi la sera e fare questo pensiero? Domattina, quando ti alzerai dal letto, potrai prendere due decisioni: fare le stesse cose nello stesso modo oppure farle in maniera diversa.È una scelta tua e di nessun altro. È una tua responsabilità e di nessun altro. Domani sarà un giorno migliore... se lo vorrai.